Pianificazione Doganale

Pianificazione Doganale

PIANIFICAZIONE DOGANALE

VELOCIZZARE I TRAFFICI (IMPORT EXPORT), ATTRAVERSO LE NUOVE TECNOLOGIE

Nel nuovo Codice Doganale dell’Unione (da ora CDU) è aumentata l’importanza della Dogana, quale guida della catena logistica, supervisione dei traffici e attività di monitoraggio, e non più ruolo di controllore.
Il professionista/consulente/doganalista, la cui figura non sarà più quella dell’operatore esterno, diventerà ora parte integrante dell’azienda che a Lui si affida, offrendo un nuovo servizio di “Pianificazione Doganale”.
Il prossimo futuro per l’azienda internazionale dovrà essere il raggiungimento di una visuale completamente diversa dall’attuale.
Nel CDU, infatti, l’insieme di norme che sono state modificate, riviste, annullate, ecc., comporteranno una serie di grandi agevolazioni agli operatori AEOF (Operatore Economico Autorizzato – Full).
Tutto ciò darà completa autonomia all’azienda che gode della fiducia dell’Amministrazione Doganale, perché ha reso noto le proprie procedure interne e per questo, necessita dell’affiancamento di un professionista specializzato in questa materia.

Tra le agevolazioni riservate all’Operatore Autorizzato nel CDU, elenchiamo:
  • la liquidazione autonoma del dazio
  • l’iscrizione nelle scritture contabili, che posticiperanno la presentazione oppure elimineranno, in un prossimo futuro, la bolla doganale
  • lo sdoganamento centralizzato con il quale potrà sdoganare prodotti presentando la dichiarazione presso la propria dogana lasciando i prodotti nel luogo dove sono depositati.
Non più solo, dunque, dichiarante doganale per le aziende autorizzate ma anello fondamentale della catena di raccordo (supply chain) logistica internazionale di esportazione e di importazione.
Per raggiungere questi obiettivi ed eliminare le inefficienze logistico/doganali, necessita ora pianificare prima il “Momento Doganale” mediante una nuova procedura interna “La pianificazione doganale”, che affronti questi aspetti:
• Diventare operatore autorizzato (AEOF per accedere a procedure agevolative e esclusive);
• Fast corridor (per eliminare la dipendenza dal transito, con controllo GPS su merce viaggiante, superando anche il problema delle targhe)
• Sdoganamento centralizzato (per uniformare i controlli doganali e ridurre il time release)
• Digitalizzazione delle dogane nel circuito doganale di controllo e nel transito
• Sportello Unico doganale
• Progetto il Trovatore (con rintracciabilità della merce che viaggia)
A seguito di quanto sopra, la Pianificazione doganale in azienda verrà modernizzata con evidenti opportunità.

Qualora operiate con l’estero e vogliate conoscere questa nuova mentalità, organizziamo:
  • un incontro conoscitivo/dispositivo presso la Vostra sede oppure
  • un corso di formazione presso la nostra sede
Per maggior informazioni, scriveteci.Contatti

Ultime News

IMPIANTI MINORI OBBLIGO DI COMUNICAZIONE

CIRCOLARE N. 47 DEL 03.12.2020 Dal 1°gennaio 2021, partono gli obblighi di comunicazione all’Ufficio delle Dogane, ai sensi del NUOVO art. 25, comma 4 D. Lgs. 504/95 (TUA),Ne sono sottoposti due tipi di esercenti:- Depositi minori di prodotti energetici ad imposta assolta per usi privati,...

REGNO UNITO DAL 01.01.2021

CIRCOLARE N. 49 DEL 30 DICEMBRE 2020: BREXIT Dal 01 gennaio 2021, con l’Accordo - Trade and Cooperation Agreement, le movimentazioni di entrata e uscita di merci tra la UE e il Regno Unito, saranno soggette alle seguenti Nuove Disposizioni: • Inserire la preventiva Autorizzazione...

DAL 01/07/2022: SPORTELLO UNICO IVA UE

OGGETTO: DIRETTIVA (UE) n. 2018/1910 DEL CONSIGLIO del 4 dicembre 2018che modifica la Direttiva 2006/112/CE per quanto concerne l'armonizzazione e la semplificazione di determinate norme del sistema imposta sul valore aggiunto degli scambi tra Stati membri.Portiamo a conoscenza le Aziende operanti...

Sistema sostitutivo del rilascio del modello A.TR

ATTESTARE LA LIBERA PRATICA  DAL 1^ NOVEMBRE 2020 Come ormai gli operatori già sanno, a seguito dell’entrata in vigore del Nuovo CDU (Codice Doganale dell’Unione Europea) non sono più previste le procedure domiciliate.Vengono a decadere anche le procedure...

NUOVA NORMATIVA OLI LUBRIFICANTI

DAL 01.10.2020

QUALI PRODOTTI RIGUARDADal 1^ottobre 2020, gli oli lubrificanti (NC da 27101981 a NC 27101999) e le preparazioni lubrificanti NC 3403, di provenienza comunitaria, prima di entrare in Italia, hanno bisogno di un numero telematico denominato CAR (Codice Amministrativo di Riscontro).CAR è un...

VARIAZIONE COOU SETTEMBRE 2020

VARIAZIONE COOU SETTEMBRE 2020

Gentili Clienti, desideriamo informarVi che, a partire dal 1^ settembre 2020, il Contributo Consorzio oli usati (per l’olio lubrificante) sarà di 0,15 € al Kg, come da nota allegata. Il contributo da versare è pertanto aumentato. Vi preghiamo di informare chi...

AUTOVALUTAZIONE MANTENIMENTO REQUISITI AEO - SELF ASSESSMENT

AUTOMONITORAGGIO AEO - SELF ASSESSMENT

NOVITA' 2020 Gentili Referenti,  Informiamo che, a seguito di Nota del 05.06.2020, gli operatori già AEO, a decorrere dal corrente anno, per l’attività di monitoraggio  dovranno utilizzare il modulo in word allegato e trasmetterlo obbligatoriamente...

RATEIZZAZIONE ACCISA - Emergenza COVID

Avviso

Gentili Referenti, Informiamo che sono state emanate le norme procedurali per il differimento del versamento accisa di prodotti sottoposti a tale regime fiscale, a seguito emergenza COVID, come da allegato avviso. Qualora interessati a verificare chi può accederVi, alleghiamo la Circolare...

Tutte le news