Incoterms 2010 e trasporto internazionale

Incoterms 2010 e trasporto internazionale

Area di appartenenza
Descrizione

Nel commercio internazionale è decisamente preferibile utilizzare gli 11 termini Incoterms: ogni termine prevede obbligazioni chiare, sia per il venditore che per l’esportatore.

Sbagliare o mal interpretare il termine di resa, significa mettere le basi per problemi futuri come: un successivo mancato pagamento, contestazioni tra venditore e acquirente in caso di spese non previste o danni alla merce viaggiante.

A quali domande risponde

Il primo passo per vendita / acquisto in un mercato estero è la predisposizione di un’offerta: non basta inserire il costo del prodotto si deve stabilire anche il termine di resa della merce: “franco fabbrica”, “franco destino”, ecc.

È sufficiente tradurre questi termini in inglese? Assolutamente no.

A chi si rivolge Uffici commerciale, legale, spedizione, amministrativo di aziende che commerciano con l’estero.
Durata 4 ore
Programma del corso
  1. Potere vincolante degli Incoterms.

  2. Cosa disciplinano e cosa non disciplinano gli Incoterms.

  3. I singoli termini – pro e contro in base al tipo di operazione:

    • EXW - Ex Works;

    • FCA - Free Carrier; FAS - Free Alongside Ship; FOB - Free On Board;

    • CFR - Cost and Freight; CIF - Cost, Insurance and Freight, CPT - Carriage Paid To; CIP - Carriage and Insurance Paid;

    • DAT - Delivered At Terminal (new); DAP - Delivered At Place (new); DDP - Delivered Duty Paid.

  4. Altri termini di resa a livello internazionale: le Trade Definitions americane; stesse sigle, ma significato diverso.
  5. Le ripercussioni degli Incoterms sugli aspetti commerciali, sulle formalità doganali e sul pagamento della fornitura.
  6. La giurisprudenza italiana sugli Incoterms.
  7. Il contratto di trasporto e il contratto di spedizione.
  8. Tipologia e compilazione dei documenti di trasporto internazionale: CMR, CIM, AWB, MAWB, HAWB, Bill of lading, Sea waybill, FCR, ecc.
  9. Limiti vettoriali al risarcimento in base alla tipologia di trasporto.
  10. Condizioni di nolo: PAL, FAS, FIO, Free In, Free Out.
  11. Normativa CEMT, la Licenza Comunitaria e il cabotaggio.
  12. Il trasporto internazionale: la responsabilità del vettore, del mittente, del caricatore e del proprietario delle merci.

Maggiori informazioni

Contattaci per richiedere maggiori informazioni sui nostri corsi dell'Area Trasporti e sulle modalità di iscrizione.

  Richiedi informazioni

Consulta l'elenco dei corsi dell'area trasporti
 Elenco corsi

Ultime News

IMPIANTI MINORI OBBLIGO DI COMUNICAZIONE

CIRCOLARE N. 47 DEL 03.12.2020 Dal 1°gennaio 2021, partono gli obblighi di comunicazione all’Ufficio delle Dogane, ai sensi del NUOVO art. 25, comma 4 D. Lgs. 504/95 (TUA),Ne sono sottoposti due tipi di esercenti:- Depositi minori di prodotti energetici ad imposta assolta per usi privati,...

REGNO UNITO DAL 01.01.2021

CIRCOLARE N. 49 DEL 30 DICEMBRE 2020: BREXIT Dal 01 gennaio 2021, con l’Accordo - Trade and Cooperation Agreement, le movimentazioni di entrata e uscita di merci tra la UE e il Regno Unito, saranno soggette alle seguenti Nuove Disposizioni: • Inserire la preventiva Autorizzazione...

DAL 01/07/2022: SPORTELLO UNICO IVA UE

OGGETTO: DIRETTIVA (UE) n. 2018/1910 DEL CONSIGLIO del 4 dicembre 2018che modifica la Direttiva 2006/112/CE per quanto concerne l'armonizzazione e la semplificazione di determinate norme del sistema imposta sul valore aggiunto degli scambi tra Stati membri.Portiamo a conoscenza le Aziende operanti...

Sistema sostitutivo del rilascio del modello A.TR

ATTESTARE LA LIBERA PRATICA  DAL 1^ NOVEMBRE 2020 Come ormai gli operatori già sanno, a seguito dell’entrata in vigore del Nuovo CDU (Codice Doganale dell’Unione Europea) non sono più previste le procedure domiciliate.Vengono a decadere anche le procedure...

NUOVA NORMATIVA OLI LUBRIFICANTI

DAL 01.10.2020

QUALI PRODOTTI RIGUARDADal 1^ottobre 2020, gli oli lubrificanti (NC da 27101981 a NC 27101999) e le preparazioni lubrificanti NC 3403, di provenienza comunitaria, prima di entrare in Italia, hanno bisogno di un numero telematico denominato CAR (Codice Amministrativo di Riscontro).CAR è un...

VARIAZIONE COOU SETTEMBRE 2020

VARIAZIONE COOU SETTEMBRE 2020

Gentili Clienti, desideriamo informarVi che, a partire dal 1^ settembre 2020, il Contributo Consorzio oli usati (per l’olio lubrificante) sarà di 0,15 € al Kg, come da nota allegata. Il contributo da versare è pertanto aumentato. Vi preghiamo di informare chi...

AUTOVALUTAZIONE MANTENIMENTO REQUISITI AEO - SELF ASSESSMENT

AUTOMONITORAGGIO AEO - SELF ASSESSMENT

NOVITA' 2020 Gentili Referenti,  Informiamo che, a seguito di Nota del 05.06.2020, gli operatori già AEO, a decorrere dal corrente anno, per l’attività di monitoraggio  dovranno utilizzare il modulo in word allegato e trasmetterlo obbligatoriamente...

RATEIZZAZIONE ACCISA - Emergenza COVID

Avviso

Gentili Referenti, Informiamo che sono state emanate le norme procedurali per il differimento del versamento accisa di prodotti sottoposti a tale regime fiscale, a seguito emergenza COVID, come da allegato avviso. Qualora interessati a verificare chi può accederVi, alleghiamo la Circolare...

Tutte le news